WhatsApp si aggiorna: velocizzato il caricamento immagini

Un aggiornamento rilasciato nella giornata di oggi ma passato in sordina in quanto il team di WhatsApp non lo ha segnalato nel changelog ma è stato subito individuato dagli esperti di WABetaInfo.com. Con questo update ora WhatsApp predice l’inserimento del file e in automatico inizia il caricamento sui propri server pronto per la spedizione. Ma vediamo come aggiornare e come velocizzare il caricamento delle immagini su WhatsApp.

wwhatsapp notizie

L’upload delle immagini o dei video sui server di WhatsApp prima di essere inviati spesso ci lascia in attesa per interminabili secondi o forse minuti se la connessione o il file è molto peso.

Con l’aggiornamento di WhatsApp numero 2.18.61 su iOS il team di sviluppo di WhatsApp introduce il pre-caricamento con una funzione predittiva che permette di localizzare quando l’utente sta selezionando l’immagine o il video e di far partire in automatico l’upload.

Questo permetterà di risparmiare parecchi secondi e sopratutto di non vedere più l’icona a forma di orologio che comunica il caricamento del media sui server WhatsApp.

Io ho effettuato alcuni test e non ho localizzato tale aggiornamento; forse perchè ancora in fase beta e non attivata su tutti i dispositivi ma solo su alcuni come test.

Basterà attendere qualche tempo per poter vedere tale funzione attiva sui propri dispositivi.

Fonte:[via]

WhatsApp si aggiorna: velocizzato il caricamento immagini ultima modifica: 2018-05-31T05:00:42+00:00 da Melloni Luca
Questo articolo è stato pubblicato in Telefonia e taggato come il da

Informazioni su Melloni Luca

Fondatore e Redattore di Orebla.it. Maniaco di iPhone, PHP, Programmazione e tecnologia, ho scritto diverse guide per il portale Php.html.it di cui gestisco, attualmente, la sezione Script. Sono stato per anni Leader del Team Sviluppatori su PhpBB.it. Se volete seguirmi su Twitter cercate: @melloniluca.

Esprimi una tua valutazione: Uno schifo!Niente di cheNormaleBuonaOttima
(Nessun voto al momento)


Loading...

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.