Orebla.it

http://www.orebla.it

STAMPA IL DOCUMENTO
Alcuni problemi per le ultime patch di Win
17/10/05


Le patch di Microsoft relative agli ultimi due mesi potrebbero creare non pochi problemi ad alcuni utenti di Windows.

Il Big di Redmond ha dichiarato che una delle patch rilasciate potrebbe generare diversi problemi se sono attivate impostazioni personalizzate all'interno del sistema operativo.

I sistemi affliti sono Microsoft Windows XP, Microsoft Windows 2000 Server o Windows Server 2003, che hanno installato la patch relativa all'aggiornamento critico descritto nel MS05-051 Microsoft Security Bulletin.

Alcuni degli imprevisti che si possono verificare sono causati dai seguenti dettagli tecnici scritti nell'apposito articolo di MS: "Questo problema si può verificare se alcuna applicazione COM o applicazioni COM+ non possono accedere ai file di catalogo COM+. L'applicazione non può accedere ai file di catalogo COM+ perché si sono modificato le autorizzazioni predefinite per la directory di catalogo COM+ e per il file dalle impostazioni predefinite. Prima di MS05-051 Microsoft Security Bulletin, le autorizzazioni esplicite al catalogo COM+ non erano necessarie. I file di catalogo COM+ sono i file .clb e si trovano nella cartella %windir%\registration."

Gli effetti si possono sviluppare sotto diverse forme, può accadere che il servizio Windows Installer non parta, il Servizio Windows Firewall non si avvii, la cartella "connessioni di rete" sia vuota e che non si avviino le applicazioni .COM+.

Anche se le ultime patch potrebbero causare diverse difficoltà a quegli utenti che hanno avuto la possibilità di personalizzare il proprio sistema operativo, Microsoft consiglia comunque di eseguire l'aggiornamento per gli stessi motivi che avevamo elencato la volta scorsa.

Cioè esistono già gli exploit in circolazione di alcuni bug, questo potrebbe anche portare alla creazione di virus che ne sfruttino, in modo automatico, le falle.

 

Autore articolo: Orebla