Microsoft Security Essentials: nuovo antivirus di Microsoft!

closeQuesto articolo è stato pubblicato 8 anni 1 mese 18 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

RedMond (CA) – Dopo il tanto parlare, in questo ultimo anno, del famigerato Microsoft “Morro” (era il nome in codice del progetto, nda), finalmente è stato rilasciato il nuovo Antimalware, Antivirus e anti software dannosi di casa RedMond: Microsoft Security Essentials (MSE) ed il tutto in forma gratuita!

Logo Microsoft Security Essentials
Logo Microsoft Security Essentials

La notizia è giunta in contemporanea con l’America, quindi abbiamo già a disposizione la versione italiana e non dobbiamo attendere lente traduzioni del software.

La Home Page di MSE illustra tutte le potenzialità di tale software. Antimalware, che come ho già accennato prima, è totalmente gratuito per gli utenti Microsoft Windows; già compatibile con Windows 7 e totalmente garantito con Windows Vista e XP.

Licenza gratuita che viene attivata solamente se, dopo l’installazione del software, Windows Genuine Advantage riconosce la copia legittima del sistema operativo. Quindi blocco ai pirati per questo antimalware da parte di Microsoft; non penso che questo possa essere un limite e fra qualche giorno avremo, sicuramente, la soluzione in rete su come bypassare tale controllo. Ricordo sempre, però, che avere una copia non originale di un prodotto Microsoft è reato! Comunque torniamo a noi…

INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE:

Per installare il software non dobbiamo far altro che collegarci al sito di MSE: http://www.microsoft.com/security_essentials/ e cliccare sull’enorme pulsante con la scritta “Scarica Ora“! Ci verrà aperta una piccola finestrella in cui dobbiamo selezionare il sistema Operativo da noi utilizzato:

Download Microsoft Security Essentials

Download Microsoft Security Essentials

Il file pesa all’incirca 4-5 mega, quindi risulta di semplice download; ecco i requisiti minimi per poter utilizzare tale software:

Sistema operativo: software autentico Windows XP (Service Pack 2, Service Pack 3); Windows Vista (Gold, Service Pack 1, Service Pack 2); Windows 7

  • Per Windows XP, un PC con velocità di clock della CPU pari almeno a 500 MHz e con almeno 1 GB di RAM.
  • Per Windows Vista e Windows 7, un PC con una velocità di clock della CPU pari almeno a 1,0 GHz e con almeno 1 GB di RAM.
  • Monitor VGA con risoluzione minima 800 × 600.
  • 140 MB di spazio disponibile sul disco rigido.
  • Per installare e scaricare le ultime definizioni di virus e spyware per Microsoft Security Essentials è necessaria una connessione a Internet.
  • Browser Internet:
    • Windows Internet Explorer 6.0 o versione successiva.
    • Mozilla Firefox 2.0 o versione successiva.
  • Microsoft Security Essentials supporta anche la modalità Windows XP di Windows 7. Per maggiori informazioni consultare i requisiti di sistema per la modalità Windows XP di Windows 7.

L’installazione è semplice e veloce, quindi non richiede conoscenze particolari.

INTERFACCIA DI MICROSOFT SECURITY ESSENTIALS:

Come potete vedere dall’immagine qui sotto (è in lingua inglese in quanto ho tenuto le immagini di una versione non italiana!,nda) l’interfaccia è veramente Essentials, cioè non ci sono funzionalità avanzate che potrebbero far impazzire l’utente.

Interfaccia MSE

Interfaccia MSE

L’unica sezione “complicata” è quella delle impostazioni (l’ultima linguetta) che richiede un attimo di tempo per essere sistemata al meglio. Il software comunque fa tutto in automatico, la protezione del PC è segnalata dalla solita icona verde a fianco dell’ora.

Seguendo i collegamenti dal sito di MSE si arriva al centro base della sicurezza di Micorosft, ovvero il Microsoft Malware Protection Center; da qui vengono rilasciati tutti gli avvisi ed aggiornamenti per la sicurezza di Microsoft!

PARERE PERSONALE:

Il mio parere non può essere sufficiente, un progetto Microsoft non può presentarsi così blando e scarno!

Secondo me questo antivirus risulta davvero semplice ed essenziale, non contiene strumenti all’altezza di nessun software antivirus a pagamento. Sicuramente questa è la linea adottata da Microsoft per tale progetto, anche perchè, presumo, che se a RedMond avessero fatto un vero software antivirus con tutte le opzioni richieste e lo avrebbero messo gratuito tutte le altre software house sarebbero insorte.

Esistono comunque software antimalware GRATUITI con molte più potenzialità di questo! È poi vero che Microsoft sviluppa Windows e quindi sa cose che gli altri non possono sapere però non mi sembra all’altezza del mercato!

Staremo a vedere se la protezione tanto pubblicizzata è all’altezza del nome Microsoft oppure sarà un flop!

Tu cosa ne pensi?