Qualche spiraglio di luce sul futuro jailbreak di iOS 6.1.3 – 7??

closeQuesto articolo è stato pubblicato 4 anni 26 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

Ogni tanto gli hacker che compongono i più grossi team Jailbreak postano qualche tweet per comunicare, fra le righe, lo stato dei lavori sui futuri software e le varie scoperte di bug che possano permettere la procedura di “sblocco” di iOS. Oggi Joshua Hille, meglio conosciuto come P0sixninja, ha scritto ai suo followers una frase che potrebbe portare alcune novità sullo stato del jailbreak futuro.

Jailbreak-iPhone

Chi segue il mondo del jailbreak sa sicuramente che con l’uscita di iOS 6.1.3 il software per lo sblocco di iOS 6.x.x è diventato inutilizzabile. Purtroppo Apple è corsa ai ripari e in iOS 6.1.3 ha sistemato molti bug che venivano utilizzati da Evasi0n per effettuare il jailbreak di iOS.

Da quando iOS 6.1.3 è stato rilasciato gli hacker sono tornati nel loro classico silenzio e gli utenti, ancora una volta, aspettano ansiosi l’uscita di un aggiornamento che possa garantire un futuro al jailbreak.

Joshua Hill ha pubblicato, qualche ora fa, un tweet:

In questo tweet ironicamente scrive che: “Il prossimo jailbreak sarà sviluppato interamente da me“. La frase potrebbe significare molte cose ma la “traduzione” più ovvia è che P0sixninja ha scovato tutti i bug necessari ad una corretta esecuzione del processo di Jailbreak.

Come conferma Hill ha poi scritto:

Tradotto: “Il team Evad3rs esiste ancora. Ho scoperto tutti gli exploit necessari negli ultimi mesi“.

Purtroppo però Hill non ha mai postato video o screenshot di dispositivi con Jailbreak. Per tanto questi exploit non serviranno a nulla se poi non vengono utilizzati per la creazione di un tool apposito.

Attendiamo altri sviluppi.

Tu cosa ne pensi?