BlackBerry Playbook sfida Apple iPad

closeQuesto articolo è stato pubblicato 7 anni 1 mese 20 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

CANADA – La RIM ha finalmente, dopo tanti rumors non ufficiali, presentato il suo futuro tablet che andrà a concorre con l’iPad della Apple. Il nome per questo innovativo tablet è Playbook, libro dei giochi, ma non bisogna farsi tanto sviare dal nome perchè le caratteristiche tecniche sono di prima qualità tecnologica!

Le ultime acquisizioni effettuate dall’azienda canadese avevano già convinto gli analisti del settore che era imminente la presentazione di un futuro tablet marchiato BlackBerry. Ed ecco le immagini di questa nuova creatura, che, al momento rimane solo nella carta e in questi primissimi prototipi da vetrina:

BlackBerry PlayBook

BlackBerry PlayBook

Altre immagini:

BlackBerry PlayBook2

BlackBerry PlayBook2

Come potete vedere Playbook si mostra molto dinamico e pronto per le tecnologie future.

RIM, durante la presentazione ufficiale ha anche rilasciato un video in cui mostra in tutto il suo splendore il PlayBook:

CARATTERISTICHE TECNICHE:

Veniamo ora, a parlare, del punto di forza di questo nuovo prodotto della RIM. Si perchè i dettagli tecnici sono molto importanti per poter concorre con l’iPad della Apple, il quale ha già spopolato nel mondo.

Multimedialità:

PlayBook parte con due fotocamere, una da 3 Megapixel frontale per le videochiamate e una da 5MP posteriore per poter scattare foto e video di qualità fino a 1080p; quindi in Alta Definizione. Per visualizzare le foto e i video in HD non poteva mancare uno schermo LCD da 7 pollici con risoluzione 1024×600, WSVGA; purtroppo non in alta definizione nemmeno HD ready.

Il touchscreen è di tipo capacitivo, non poteva essere altrimenti dato che risulta essere il migliore come tecnologia. Supporta il multitouch e la tecnologia gesture.

Possibilità di riprodurre video nei seguenti formati: 1080p HD Video, H.264, MPEG, DivX, WMV. Prese HDMI output per poterlo collegare a supporti video in HD.

Formati Audio supportati: MP3, AAC, WMA.

Connettività:

Qui iniziamo a parlare di una novità che sicuramente nel prossimo futuro sarà interessante: la possibilità di dotare PlayBook di connettività 4G. Connettività che nel futuro sostituirà l’attuale 3G per portare la navigazione senza fili al top come velocità di connessione.

Ovviamente la prima versione di Playbook uscirà con il supporto nativo per il 3G!

Supporto nativo anche per il Wi-fi – 802.11 a/b/g/n; Bluetooth 2.1 + EDR.

Hardware:

• Processore da 1 GHz dual-core

• 1 GB RAM

• Connettori: microHDMI, microUSB, contatti per la ricarica

• Dimensioni: 5.1”x7.6”x0.4” (130mm x 193mm x 10mm)

• Peso di 400 grammi (approssimativo)

ALTRO:

Supporto nativo per: WebKit/HTML-5, Adobe Flash Player 10.1, Adobe Mobile AIR, Adobe Reader, POSIX, OpenGL, Java. Questa risulta essere un’importante novità, dato che la tecnologia Flash, al momento, non è supportata da iPad. E l’unico sistema operativo mobile che la supporta è Android di Google.

Il sistema operativo sarà diverso dal solito OS di Blackberry, in quanto verrà sostituito, su Playbook, da un SO elaborato dalla società QNX (recentemente acquistata da RIM, nda). Tale sistema operativo sarà innovativo, sopratutto perchè è considerato il più affidabile sul mercato.

Il multitasting sarà il pane quotidiano per questo tablet, la grafica e l’interoperabilità con gli altri supporti Blackberry sarà ai massimi livelli.

PREZZI E DATA USCITA:

RIM ha annunciato che il PlayBook verrà rilasciato in america nel primo trimestre del 2011, presumibilmente raggiungerà il nostro continente a metà 2011 se non alla fine del prossimo anno. I prezzi ancora non sono stati divulgati ma per non andare fuori mercato, contro l’iPad, si affermeranno sui 550-600€!

[via]

Tu cosa ne pensi?