Windows XP SP3 sempre più vicino

closeQuesto articolo è stato pubblicato 9 anni 7 mesi 24 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

Redmond (CA) – Microsoft ha annunciato la disponibilità della Release Candidate 2 Refresh del Service Pack 3 di Windows XP. Non sono molte le modifiche apportate dalla precedente RC2, quindi dovremo essere a buon punto e in dirittura di arrivo.

L’annuncio è avvenuto tramite il forum di Microsoft TechNet, nella comunicazione si sottolinea come le modifiche apportate dall’ultima RC 2 fresh a quella precedente, la RC 2, siano veramente esigue. A differenza della precedente versione, oltre ai soliti aggiustamenti, è stato inserito il supporto all’HD Audio e sono sistemati i noti problemi con Windows Update.

La cosa che più di tutte ha destato qualche stupore è il numero della build della RC2 Refresh (5508) in confronto a quella della precedente RC 2 (3311). Questa notevole differenza ha fatto pensare che i tecnici Microsoft ci abbiano parecchio lavorato su prima di rilasciare il pacchetto beta agli utenti.

Come specificato nell’avviso il Service Pack 3 RC2 Refresh è disponibile solamente tramite Windows Update e in: Inglese, Giapponese e Tedesco. Per poterlo scaricare è necessario aver impostato una speciale chiave nel registro di sistema, così che il software di Windows Update possa riconoscere in modo automatico la preferenza.

È possibile farlo tramite il seguente tool sul sito della Microsoft; il peso del Service Pack 3 gira intorno ai 900 MB per tanto chi non possiede connessioni veloci. Inoltre alcuni utenti hanno messo in condivisione, tramite rete peer to peer, il Service Pack; perciò è possibile trovarlo anche su BitTorrent.

Rimanendo sul tema Microsoft in questi giorni alcune voci hanno confermato che la “vita” di Windows XP potrebbe essere prolungata per altri mesi, dopo le notevoli pressioni che gli utenti hanno fatto a BigM.

Tu cosa ne pensi?