iPhone 4.1 bug: bypassare il PIN e accedere al contenuto!!

closeQuesto articolo è stato pubblicato 7 anni 24 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

Scopritore di questo bug è stato un utente del noto sito MacRumors, il quale in alcuni messaggi ha scritto di aver scovato un presunto bug tramite il quale è possibile accedere ad alcuni contenuti dello smartphone anche se questo è protetto da codice PIN, ovviamente senza sapere quale sia il codice corretto…

Il Bug scovato sull’ultima versione di iOS per iPhone, la 4.1, è stato scoperto casualmente da un utente. Il quale dopo essersi assicurato che non sia stato un “caso” ma la regola ha comunicato la notizia sul forum di MacRumors per permettere ad altri più esperti di rilasciare un loro commento.

Dopo vari test la conferma: in poche semplici mosse è possibile telefonare o inviare email anche se l’iPhone è bloccato da PIN.

iPhone Pin Bug 4.1 iOS

iPhone Pin Bug 4.1 iOS

COME SFRUTTARE IL BUG:

  1. Sblocchiamo la tastiera scorrendo il noto pulsante;
  2. Ci verrà mostrata la pagina di inserimento codice PIN per lo sblocco;
  3. Clicchiamo sul pulsante per le chiamate di emergenza;
  4. Digitiamo un numero a caso poi clicchiamo sul pulsante di avvio chiamata e pochi secondi dopo sul pulsante sleep.

Ci apparirà l’applicazione telefono tramite la quale possiamo telefonare. Lo stesso scopritore del bug ha poi scoperto che è possibile inviare email ai contatti presenti in rubrica. Benchè compaia anche la funzione multitasking nessuna app è utilizzabile dato che il telefono è bloccato!

Ecco un video che ne illustra il funzionamento:

Il video che vedete non è stato girato dallo scopritore del bug ne tanto meno da qualcuno di MacRumors.

Semplicemente è il primo video che ho trovato su YouTube che ne mostra il funzionamento!

Ora Apple inserirà sicuramente l’aggiornamento a questo bug nell’uscita della successiva versione di iOS la 4.2!