Jailbreak untethered iOS 7.1: qualche novità?

closeQuesto articolo è stato pubblicato 3 anni 7 mesi 29 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

A due settimane dal rilascio ufficiale di iOS 7.1 da parte di Apple poco si è messo nel mondo underground in cui si sviluppano i tanto amati tools per il jailbreak. Un hacker “solitario” ha pubblicato un video in cui mostra il jailbreak untethered di iOS 7.1 su un iphone. Dal gruppo più famoso degli Evad3rs invece…

jailbreak-ios-71

Dagli Evad3rs purtroppo ancora niente: nessun comunicato ufficiale, nessun tweet e tanto meno nessun video. Il team hacker più famoso al mondo nel panorama Apple ha comunque sempre mantenuto una linea molto bassa nelle comunicazioni verso l’esterno; diciamo che non sono molto amanti del “gossip” e tendono a tenersi i segreti tutti per se proprio per evitare che Apple scopra i loro metodi.

Tornando all’hacker che, pochi giorni fa, ha pubblicato un documento su YouTube in cui mostra il funzionamento a pieno del suo iPhone 4S anche dopo aver eseguito il jailbreak untethered vi voglio mostrare il video che ha rilasciato:


Diciamo che questo video non vuole dire in sostanza niente. Infatti non sta ad indicare che sarà possibile il rilascio di un software per il jailbreak di iOS 7.1 al pubblico.
Il perchè? Bè per tanti semplici motivi: anzitutto bisogna vedere se Winocm (questo è il nickname dell’hacker del video, nda) ha utilizzato un metodo sicuro per l’installazione e non ha modificato file di sistema di iOS; quest’ultima cosa è assolutamente vietata dal copyright di Apple e porterebbe ad azioni legali da parte di Cupertino e nessuno pubblicherebbe mai quel sistema.

Quindi quale è il punto della situazione sul jailbreak di iOS 7.1? Secondo molti con il rilascio dell’ultimo update di iOS il team degli Evad3rs potrebbe aver pensato di tenere per se gli exploit che ancora avevano nella manica per aspettare iOS 8.

Io non penso che gli Evad3rs la pensino così, forse sono al lavoro per sviluppare un tool stabile da rilasciare a breve ma non avendo mai avuto interesse a farsi pubblicità prima del lancio dei loro software lo scopriremo all’ultimo come già è accaduto a Natale 2013 con iOS 7!

Tu cosa ne pensi?