Twitter sovraccarico, BlackOut anche per lui?!?

closeQuesto articolo è stato pubblicato 6 anni 8 mesi 28 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

Oggi tutti sono a casa per festeggiare il Natale e molti si saranno collegati al proprio account Twitter per controllare i messaggi; forse è questo il motivo per cui in questa ultima ora il portale di Twitter è irraggiungibile! Se si prova ad accedere al sito viene mostrata la pagina di cortesia di server sovraccarico. Solamente un messaggio breve dallo staff che avvisa del problema e che risolveranno tutto al più presto…

25 Dicembre 2010, dopo il blackout di Skype ora pare che anche un altro colosso del web abbia sforato la capacità massima di banda e sia dovuto correre ai ripari bloccando tutto, Twitter risulta ora mai irraggiungibile da un’ora:

Twitter sovraccarico

Twitter sovraccarico

Ricordo che anche Skype qualche giorno fa ha subito, quasi, lo stesso problema…

L’unico messaggio, alle ore 19:40 del 25/12/10, apparso ufficialmente è il seguente:

Twitter Status

Twitter Status

Vediamo l’evolversi della situazione.

AGGIORNAMENTO ORE 20:00: Twitter pare essere tornato online! Anche dallo staff aggiornano lo stato:

Update: Folks are resolving the problem and you should start to see increased availability to the site and apps.

2 pensieri su “Twitter sovraccarico, BlackOut anche per lui?!?

  1. kostenlos spielen

    And Ouya, which is about the size of a Rubik’s cube. they simply need to learn that you will not be able to appease everyone of your player-base. As ever we strive to help our customers make informed decisions and understand where their r4 cards are coming from.

    Replica
  2. Zoe

    What you want to discuss and how you discuss various issues is left to you, which again is
    an advantage especially if you are creating an online
    talk radio station. There are hundreds of people working
    in foreign aid missions, expats, Peace Corps, and others in relief and business sectors.
    Organizing employees, maintenance of radio station as well as layout and other details are very simple
    and therefore creating a radio station online is a lucrative deal for those who
    want their own stations.

    Replica

Tu cosa ne pensi?