Apple ha venduto 47 milioni di iPhone e 23 milioni di iPad a fine 2012!!

closeQuesto articolo è stato pubblicato 4 anni 6 mesi 24 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

Cupertino – Apple ha rilasciato i dati ufficiali di vendita dell’ultimo periodo del 2012; denominato Q4 l’ultimo trimestre fiscale di Apple ha segnato nuovi record. Le vendite di iPhone sono salite a quota 47,8 milioni di unità mentre per iPad si è arrivati a 22,9 milioni di pezzi. Nuovi massimi storici dunque per la società di Cupertino che ha meravigliato tutti gli analisti esterni che avevano preannunciato un calo di vendite. Calano, però, le vendite di Mac e di iPod.

iphone-5-display-retina

Come vi avevo riportato la settimana scorsa alcuni analisti esterni del settore avevano preannunciato un calo di vendite per l’ultimo trimestre del 2012; a loro sorpresa, invece, Apple ha rilasciato i dati fiscali sulle vendite dimostrando l’esatto contrario.

Ecco un piccolo riassunto confrontato con l’anno precedente (il 2011, nda):

VENDITE IPHONE:

ANNO 2011: 37,04 milioni di pezzi;

ANNO 2012: 47,2 milioni di pezzi;

VENDITE IPAD:

ANNO 2011: 15,04 milioni di pezzi;

ANNO 2012: 22,9 milioni di pezzi;

(i dati sono riferiti all’ultimo periodo dell’anno)

Come potete notare Apple ha fatto segnare nuovi record, o meglio, i suoi prodotti hanno raggiunto vendite mai eguagliate prima dall’azienda di Cupertino.

Purtroppo dai dati non si capisce a quanto ammontano le quote rispettivamente di iPad 4 e iPad Mini.

Inoltre Apple segnala un calo di vendite nei PC dai 5,2 milioni venduti nel Q4 del 2011 fino ai 4,1 sempre nello stesso periodo del 2012. Stessa sorte anche per gli iPod che sono diminuiti di 700.000 vendite rispetto all’anno passato; fermandosi a quota 12,7 milioni nel Q4 del 2012.

L’analisi di fine anno ha dimostrato come la politica dell’azienda si sia spostata verso il mondo degli smartphone e dei tablet. È un mercato in crescita che può avere ottimi spazi di guadagni e movimento. Al contrario di quello dei PC che è pieno di concorrenza. Almeno secondo il mio punto di vista.

Fonte: [via]

Tu cosa ne pensi?