Attenti ai virus per S.Valentino

closeQuesto articolo è stato pubblicato 9 anni 9 mesi 27 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

Febbraio è alle porte e i virus writer hanno già iniziato a diffondere via email le loro pericolose creazioni, di sicuro non volevano arrivare tardi all’appuntamento del 14! I primi ad avvertire i pericoli sono stati i tecnici dei laboratori di McAfee.
Nemmeno il Santo Natale e l’ultimo giorno dell’anno hanno avuto una tregua di chi cerca di fare soldi diffondendo malware. Ovviamente S.Valentino non può certo essere da meno, così arrivano già delle email a tema sul famoso giorno degli innamorati!

I laboratori di McAfee hanno analizzato il problema ed hanno raccolto le loro informazioni in un articolo sul blog McAfee Avert Labs, in questa pagina.

Si chiama Social Engineering ed uno studio atto ad individuare informazioni di ogni persona, in questo caso viene utilizzata come leva per far aprire le email di una particolare ricorrenza.

Il worm che viene spammato è una variante del famoso Storm worm (Nuvar), virus che all’inizio del 2007 ha cominciato a diffondersi e che piano piano è diventato uno dei più pericolosi in giro per la rete.

La variante di Storm Worm è stata creata in modo che una volta infettato il PC della vittima invii decine forse centinaia di email con tutte lo stesso oggetto: San Valentino.

Per tanto state attenti, anche a San Valentino (quando l’amore dovrebbe prevalere), il pericolo è sempre dietro l’angolo. Se non è l’indirizzo del vostro fidanzato/a o coniuge non aprite l’email!!!

Tu cosa ne pensi?