WhatsApp a pagamento in abbonamento anche per iPhone! Entro il 2013!

closeQuesto articolo è stato pubblicato 4 anni 6 mesi 9 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

Eh si la brutta notizia arriva anche per noi utenti di iPhone: la direzione di WhatsApp avrebbe deciso che entro l’anno sarà introdotto il sistema in abbonamento anche per gli utenti iOs (ricordo che già accade per molti altri, come gli utenti Android). La cosa non molto chiara, ancora, è se il piano in abbonamento sarà obbligatorio per tutti o solamente per i nuovi futuri utenti. A rilasciare tale notizia è stato lo stesso CEO di WhatsApp durante un intervista.

WhatsApp a pagamento anche per iPhone

WhatsApp introdurrà l’abbonamento annuale anche per gli utenti di iPhone, come sta già accadendo per gli utenti Android, BlackBerry, Nokia e Windows Phone!

Il sistema di messaggistica mobile multi piattaforma  forse, più utilizzato al mondo ha preso una decisione definitiva. A comunicarlo è stato lo stesso CEO di WhatsApp Jan Koum in un’intervista:

Il nuovo modello in abbonamento (per utenti iOS, nda) seguirà, probabilmente, la stessa struttura dei prezzi delle altre piattaforme; saranno gratuite per il primo anno e poi avranno un prezzo di 1$ l’anno.

e poi ha continuato sul quando verranno applicate tali regole:

Non siamo ancora sicuri della data precisa ma sarà sicuramente quest’anno. È già sulla tabella di marcia.

Come avete potuto capire dalle parole di Koum anche per iPhone WhatsApp introdurrà il sistema in abbonamento annuale; che sarà così composto:

  • Primo anno gratuito (acquisto app gratuita);
  • Dal secondo anno 1$ (non sappiamo se il cambio euro/dollaro sarà alla pari oppure secondo valuta).

Quindi rassegnatevi che entro l’anno vi sarà l’introduzione dell’abbonamento!

Questo, secondo me, comporterà l’aumento di popolarità di molte altre App di messaggistica multi piattaforma (gratuite) che andranno a sostituire WhatsApp. Anche se sarà difficile, se non impossibile, eguagliare la popolarità di quest’ultimo!

Fonte: [via]

 

Tu cosa ne pensi?