HD DVD battuto dal Blu-ray

closeQuesto articolo è stato pubblicato 9 anni 9 mesi 1 giorno fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

Sembra ora mai agli sgoccioli la vita del noto formato sviluppato da Toshiba e appoggiato da Microsoft. La battaglia con Sony per aggiudicarsi il mercato dei DVD di nuova generazione e più capienti sembra ora mai al suo atto finale.

In una nota stampa rilasciata da Reuters, un personaggio interno alla Toshiba avrebbe comunicato in modo ufficioso che il colosso sta’ per lasciare lo sviluppo del HD DVD.

“Toshiba Corporation è pronta a lasciare la produzione dei supporti per il formato HD DVD relativo ai video ad alta definizione, riconoscendo il Blu-ray come vincitore in questa pubblica corsa ai DVD di nuova generazione” – ha dichiarato il dipendente anonimo della Toshiba.

La notizia, si può affermare, è già da tempo nell’aria. Infatti da qualche tempo, il colosso dell’intrattenimento, Warner Bros aveva abbandonato il formato HD DVD per passare al Blu-ray. Ricordiamo inoltre che dalla parte di Sony si sono schierati anche colossi come: Walt Disney, Fox, Lionsgate e MGM; “non proprio brustoline”…

Purtroppo dal lato della Toshiba, attualmente, sono rimaste Paramount ed Universal, ufficialmente. A dire il vero ci sarebbero anche i due Big (nei loro settori: SO e Processori, ndr) Microsoft e Intel, che però attualmente non hanno fatto nulla per confermare la loro adesione al “partito” del HD DVD. Microsoft avrebbe potuto inserire, magari come optional, un lettore HD DVD all’interno della sua console la XboX 360.

Successo in casa Sony per il loro formato di nuova generazione. Successo dovuto, molto, in parte allo sviluppo e al rilascio della nuova PlayStation 3. Come tutti sapete la nuova versione della famosa console di casa Sony monta, tra i propri accessori, un nuovo lettore compatibile con il Blu-ray. Questa mossa sicuramente ha dato una bella svolta nel mercato dei nuovi supporti DVD ad alta definizione e con maggiore capienza.

Non si spiega, però, come mai Toshiba voglia mollare l’osso proprio in questo momento. Quando, comunque, lo standard HD DVD rimane alle prime posizioni in molti paesi del mondo e importante società come LG e Samsung stanno producendo, alcuni, modelli che supportano entrambi i formati. Ciò significa che la convivenza tra HD DVD e Blu-ray può benissimo esistere.
Potete leggere qualche approfondimento anche su Yahoo! News.

Un pensiero su “HD DVD battuto dal Blu-ray

  1. Pingback: Riposa in pace HD DVD :: News Orebla.it

Tu cosa ne pensi?