Ferrara e la realta’ aumentata

closeQuesto articolo è stato pubblicato 7 anni 1 mese 4 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

Finalmente una buona notizia, in senso tecnologico: anche la mia città ha fatto un passo in avanti verso il mondo moderno. Ferrara ha reso disponibile la realtà aumentata per permettere ai turisti di poter visitare la città in modo altamente tecnologico.La notizia è stata rilasciata direttamente dal portale dedicato al turismo di Ferrara. Notizia che giunge con stupore in una provincia dove la banda larga è ancora un miraggio in molti dei suoi comuni.

Stupisce molto questa notizia, almeno a me.

Vediamo i dettagli di questo nuovo servizio, totalmente gratuito, offerto dal Comune di Ferrara:

Grazie alla Realtà Aumentata e mediante l’applicazione gratuita Layar è possibile accedere alle informazioni inerenti le strutture ricettive, le attività e gli esercizi aderenti alla Carta delle Emozioni Tipiche Garantite.

Ferrara

Ferrara

Tale applicazione, disponibile per Smartphone di ultima generazione come iPhone (3Gs e 4) e i dispositivi dotati di sistema operativo Android, permetterà di accedere ad una straordinaria quantità di dati con facilità e immediatezza e soprattutto vi farà immergere in un’esperienza tecnologica a 3 dimensioni!

Attraverso l’uso del GPS, della bussola e dell’accelerometro integrati nel dispositivo è possibile usufruire delle informazioni in modalità “Realtà”. Avviando la modalità fotocamera e puntando l’obiettivo di fronte a sé, gli utenti vedranno apparire direttamente sul display i punti d’interesse (in questo caso le strutture aderenti ad ETG) esattamente nella direzione che occupano geograficamente e potranno ricevere in sovraimpressione tutte le informazioni relative alle attività commerciali esistenti in quella posizione fino a poter interagire con le stesse: foto, informazioni, numeri di telefono e mappe saranno a disposizione davanti a noi e ci permetteranno in un batter d’occhio di arrivare con esattezza nel punto che abbiamo scelto.

Il software, al momento, è disponibile solamente per smartphone iPhone e Android. Blackberry e Symbian non sono ancora stati presi in considerazione…

Il team di sviluppo ha anche rilasciato un breve filmato, su YouTube in cui viene mostrato il funzionamento di questo servizio.

Come potete vedere dal filmato il servizio è notevole, lo stesso concetto di realtà aumentata è sempre stato davvero interessante.

Spero solo, come tutti i cittadini Ferraresi, che questo servizio sia poi aggiornato e il seguito delle “Emozioni Tipiche” sia aggiustare le infrastrutture che debbono portare i futuri visitatori nei luoghi tanto pubblicizzati.

Vorrei fare poi un’annotazione ai creatori, curatori, della pagina web: aggiornate la dicitura l’ultima versione di iPhone uscita è la 4 non la 3GS!!

Link utili: Manuale utilizzo Realtà aumentata Ferrara.

Un pensiero su “Ferrara e la realta’ aumentata

  1. Pingback: Ferrara e la realtà aumentata | SitiWebFerrara.com

Tu cosa ne pensi?