Apple rilascia iOS 5 beta 3: nuovi controlli sulla localizzazione!

closeQuesto articolo è stato pubblicato 6 anni 2 mesi 11 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

Apple ha rilasciato agli sviluppatori la beta 3 di iOS 5. Questo nuovo “aggiornamento” ha portato diversi miglioramenti ad iOS 5; sistemato alcuni bug di funzionamento (non di sicurezza 🙂 ) ma sopratutto ha introdotto alcune opzioni che ci permettono di controllare al meglio come il nostro dispositivo possa memorizzare la nostra posizione. Sopratutto possiamo disattivare tale funzione e personalizzarla! Una mossa molto valida da parte di Apple per scrollarsi di dosso tutte le critiche sorte con il famoso caso LocationGate! Il Dev-Team annuncia che il jailbreak tramite RedSn0w è ancora disponibile anche su iOS 5 beta 3!

IOS 5 sarà il futuro sistema operativo che caratterizzerà i prodotti Apple da questo autunno in poi. Le novità introdotte in esso sono davvero tante, ma sopratutto sono molto attese! Tutte le novità le ho raccolte in un articolo che vi consiglio assolutamente di leggere: Le novità di iOS 5.

Tornando alla beta 3 appena rilasciata da Apple è la build 9A5259f di dimensioni attorno agli 800MB ed è disponibile solamente per gli sviluppatori iscritti al programma Apple.

LE NOVITA’ PIU’ INTERESSANTI:

Come sempre le varie versioni beta servono, per lo più, a sistemare errori di programmazione; bug di funzionamento che magari sono sfuggiti durante la battitura del codice. Questa beta sistema molti problemi; che potete leggere con calma su un articolo dettagliato di iSpazio.net.

La cosa più importante di questa beta 3 riguarda la localizzazione. Tema assai ostio per Apple e il caso LocationGate.

In iOS 5 avremo la possibilità di controllare i sistemi di localizzazione ma sopratutto Apple chiarisce una volta per tutte che il dispositivo terrà traccia della nostra posizione:

Questa dicitura comparirà nella pagina di impostazioni del servizio di localizzazione. Il testo indica che saranno memorizzati i punti dove si incontrano i diversi hotspot per la connessione Wi-Fi. Questo perchè Apple ha dichiarato di voler creare una mappa condivisa dei punti Wi-Fi disponibili. E per crearla utilizza i propri clienti. Non è una gran scusa ma almeno, questa volta, lo ammette…

Inoltre Apple ha introdotto, nella beta 3, più impostazioni di personalizzazione sulla localizzazione, eccole:

Come potete vedere ora ci sono 6 nuove opzioni; le prime due indicano i modi di localizzazione del nostro dispositivo. Possiamo scegliere fra localizzazione GPS o tramite celle GSM. Possiamo decidere se permettere ad iAds (il servizio di pubblicità nelle App, nda) di utilizzare la nostra posizione; possiamo decidere se impostare l’orario in base alla posizione e se visualizzare le informazioni sul traffico in tempo reale in Mappe!

Un notevole passo avanti in termini di Privacy, anche se con smartphone del genere ce la possiamo proprio scordare!!!

E IL JAILBREAK?!?

Non vi preoccupate MuscleNerd ha dichiarato che RedSn0w 0.9.8b2 funziona bene; anche se vi sono stati alcuni inconvenienti con questa beta 3!

Fonte articolo e immagini: [via]

Un pensiero su “Apple rilascia iOS 5 beta 3: nuovi controlli sulla localizzazione!

  1. Pingback: WWDC 11: iOS 5 tutte le novità, data di uscita e dispositivi compatibili!! :: Notizie su iPhone 5, iPad 2 e sul mondo Apple Mobile. HiTech News by Orebla.it

Tu cosa ne pensi?