Frash: finalmente Flash visibile su iPhone 4 e iPad!

closeQuesto articolo è stato pubblicato 6 anni 9 mesi 17 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

La notizia era attesa da parecchio tempo: finalmente i dispositivi Apple, come iPhone e iPad, potranno leggere e visualizzare correttamente, quasi tutte, le applicazioni in Flash. Il tutto grazie ad un programmino, non accettato da Apple, che va installato dopo aver effettuato il jailbreak del melafonino. Il risultato è garantito!

Frash è stato accolto come una svolta nel mondo degli smartphone Apple, non riesce ancora a visualizzare tutte le applicazioni in Flash (in quanto è ancora in fase di sviluppo) però è già un punto di partenza per una meta che Apple non ha mai voluto intraprendere: quella dell’integrazione del famoso linguaggio Adobe nei melafonini!

Il video mostra come funziona Frash, per l’installazione rimando ad una guida specializzata (purtroppo in inglese, nda).

Come potete vedere si possono visualizzare, anche se con qualche ostacolo, le applicazioni in Flash più basilari come: filmati, animazioni e presentazioni.

Ovviamente prima va effettuato il jailbreak, con il quale è possibile sbloccare l’iPhone!

Lo sviluppo di Frash è collegato strettamente ad Android, sistema operativo che già da tempo ha dichiarato di voler introdurre Flash nel suo codice per una migliore ottimizzazione.

L’autore di Frash è quindi riuscito ad applicare il codice di Android anche su iPhone eseguendo le applicazioni in Flash!

Tu cosa ne pensi?