McAfee: 2007 report

closeQuesto articolo è stato pubblicato 9 anni 10 mesi 11 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

Come tutti gli anni McAfee, nota società da sempre impegnata per la lotta ai malware e ai pericoli informatici, ha stilato la propria indagine sui pericoli dell’anno vecchio. I tecnici affermano che nel 2007 c’è stato un incremento del 60% per i pericoli informatici.

Il dato preoccupante è che nella tabella di McAfee il numero dei malware riscontrati negli anni è sempre stata in crescita. Questo significa, a rigor di logica, che nel 2008 avremo un altro aumento dei pericoli che ogni giorno minacciano il nostro quieto vivere.

Il contatore si è fermato a quota 360.000 virus e loro varianti, ad aver popolato il 2007. Le previsioni per il 2008 dei McAfee Lab non sono per niente ottimisti, si prevede il fermo del contatore a quota 550.000 a fine 2008.

Dave Marcus, (security research e communications manager di McAfee Avert Labs) ha commentato tali dati: “I criminali non restano mai a secco di nuovi materiali. Gli autori di codice maligno professionali stanno continuamente migliorando le proprie tattiche ai danni di vittime ignare, spinti dall’obiettivo di superare le barriere e di un maggiore guadagno. Questi sviluppatori, come quelli dietro a Storm Worm, possiedono sistemi automatizzati in grado di creare nuove varianti ogni ora se non addirittura ogni minuto, o ogni secondo. Con gli autori di malware che rilasciano nuove varianti a questo ritmo, prevediamo che il 2008 sarà un altro anno record per il malware.

Tu cosa ne pensi?