Apple rimuove IS Drive; app per scaricare Torrent

closeQuesto articolo è stato pubblicato 7 anni 1 mese 12 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

IS Drive è un client BitTorrent per iPhone e iPad. Aveva già fatto discutere qualche tempo fa per essere stato incluso da Apple, dopo alcuni “alleggerimenti” del regolamento, nel suo Store online. Ora la stessa Apple ha deciso che non è più il caso di lasciare online tale applicazione, il motivo: nessuno, non deve essere online nessun client torrent e basta.

L’applicazione, legata al servizio di ImageSHack.us, non era altro che un client BitTorrent per il download dei file Torrent.

Quindi è stata creata per poter utilizzare il servizio di ImagesHack Drive che permetteva agli utenti di immagazzinare online i propri file. Insomma un modo per poter gestire dal proprio smartphone, in questo caso iPhone e iPad, il proprio account di memorizzazione online legato al servizio di Images Hack.

Però essendo un client BitTorrent-based permetteva pure il download di qualsiasi file Torrent dalla rete. Quindi materiale come: film, video, musica, programmi e molto altro. Negli aggiornamenti futuri, l’autore avrebbe anche inserito la possibilità di effettuare ricerche nel web tra i file torrent.

Lascio intendere anche la possibilità di scaricare file non legali, in quanto protetti da copyright.

Quest’ultimo motivo però non è imputabile agli sviluppatori dell’applicazione. In quanto debbono essere gli utenti poi a decidere il da fare con tale App.

Derek Kepner, autore di IS Drive, ha comunicato tramite il suo Twitter l’amara notizia:

Ho provato a far cambiare idea ai responsabili di Apple, ma non c’è stato nulla da fare.

Così lo Kepner annuncia ai suoi utenti la cancellazione dell’App definitivamente, forse, dall’Apple Store. L’autore ha comunque sempre saputo la policy di Apple relativa al file sharing e quindi al mondo Torrent.

Se provate ad andare alla Home Page dell’app IS Drive su Apple Store non troverete più nulla da scaricare…

Nessuno sconto nemmeno per l’app IS Drive quindi.

Tu cosa ne pensi?