Apple iPhone 5 avrà un processore Quad-Core ARM?!?

closeQuesto articolo è stato pubblicato 4 anni 11 mesi 23 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

Giungono voci da oltreoceano per le quali Apple avrebbe dotato il suo futuro melafonino di un bel nuovo processore quad-core. Tecnologia innovativa che dovrebbe dare ad iPhone 5 prestazioni fenomenali e in linea con i concorrenti che attualmente montano processori più potenti dell’ultima versione dello smartphone di Apple. Potrebbe trattarsi del futuro processore A6?!?

processore A5

Attualmente i processori montati sugli ultimi dispositivi di Apple hanno le seguenti frequenze:

  • iPhone 4S: Chip A5 da 800mhz;
  • iPad 2: Chip A5 da 1Ghz;
  • iPad 3: Chip A5X da 1 Ghz.

L’evoluzione dalla versione per iPad 2 a quella per iPad 3 è stata semplicemente a livello di chip grafico integrato (te lo credo con il nuovo display retina quello normale non bastava più!),

Il motivo per cui Apple ha mantenuto più bassa la frequenza su iPhone 4S è a causa della batteria più minuta e dei più piccoli spazi all’interno dello smartphone.

Torniamo alla notizia: Alcuni fornitori asiatici hanno comunicato ai giornalisti di AppleInsider di aver scoperto che Apple monterà su iPhone 5 dei nuovissimi processori quad-core con tecnologia ARM.

Processori tanto nuovi da poter godere di una nuova denominazione?!? Se mai Apple vorrà stare al passo con i proprio concorrenti (vedi Samsung, LG e compagnia bella) dovrà per forza mettere sul mercato qualcosa di rivoluzionario.

Con iPhone 4S Apple se l’è cavata bene senza spendere troppo in innovazione; sostanzialmente il progetto è rimasto quello del 4 con qualche caratteristica in più.

Per iPhone 5 Apple dovrà fare di meglio, ripetendo il successo e l’innovazione che è stato con il passaggio dal 3GS al 4!!

Fonte: [via]

Tu cosa ne pensi?