Febbraio 2008: Addio a Netscape.

closeQuesto articolo è stato pubblicato 9 anni 10 mesi 16 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

America Online terminerà il supporto del primo browser che al mondo navigò nel WWW, Netscape, il primo febbraio 2008. Sarà un triste addio per tutti coloro che sono affezionati di storia del mondo web.

Netscape Navigator è stato il primo, nel 1994, a solcare le onde del Web. Purtroppo il primato non ha conferito a Netscape anche il successo che si meritava. Successivamente per dispute legali il nome venne abbandonato passando al famoso “Netscape”.

In questi anni ha dovuto vivere non proprio momenti felici, poi lo strapotere di Microsoft con Internet Explorer ha per sempre segnato la vita di Netscape.

Marc Andreessen e Jim Clark crearono il primo modello di software con grafica per la navigazione del web, si chiamava Mosaic Netscape 0.9 ed era il 13 ottobre 2004.

Nel 1999 la AOL (Americano OnLine, ndr) acquistò il progetto del browser per la cifra di 4.2 miliardi di dollari.

Dalla versione 6.0 (dal 2000) il progetto si sviluppo intorno al motore di rendering creato dalla Mozilla Foundation. Lo stesso che pochi anni più tardi diede vita a Mozilla Firefox.

Tom Drapeau, il capo del progetto Netscape alla AOL, a fine dicembre ha confermato il termine di supporto per il primo browser della storia del web.

Termine ultimo segnato per il 1 febbraio 2008. Da quella data in poi la AOL non supporterà più nuove versione di Netscape ne tanto meno ci sarà la possibilità che il progetto venga riattivato.

Qui potete leggere tutto l’articolo del blog: http://link.orebla.it/257. Drapeau consiglia di scaricare Mozilla Firefox, dii installare il tema Netscape e di navigare, come se si utilizzasse l’originale Navigator.

Tu cosa ne pensi?