Windows Black Screen Of Death; di chi è la colpa??

closeQuesto articolo è stato pubblicato 7 anni 9 mesi 19 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

Ieri è apparsa su molti siti di informazione tecnologica la notizia che parecchi utenti pare abbiano ricevuto una brutta sorpresa, desktop nero senza icone, dopo aver installato l’ultimo pacchetto di aggiornamento rilasciato da Microsoft, relativo alle patch di Novembre. Microsoft risponde: la colpa non è delle nostre patch!

Il problema segnalato dagli utenti all’azienda Prevx, la prima a dare notizia di questo, è stato localizzato (dai tecnici Prevx e non dalla Microsoft, ndr) negli aggiornamenti di Novembre. Aggiornamenti che Microsoft rilascia periodicamente comprendendo le patch che vanno a risolvere i bug localizzate nei mesi precedenti.

PrevXx è un’azienda britannica specializzata nella sicurezza IT, sul proprio sito è apparso il 27 Novembre questo avviso in cui sono illustrati i presunti motivi del problema ed un workaround (non ufficiale, ndr) su come risolvere momentaneamente il problema.

Black Screen of Death

Black Screen of Death

Il problema non permette all’interfaccia grafica di Windows di caricarsi completamente; viene visualizzata solamente l’icona del mouse e lo sfondo nero.

Le versioni afflitte di Windows sarebbero Windows 7, Vista, XP, NT, W2000, W2000 SP3.

Dopo tutte queste segnalazioni Microsoft si è vista costretta a correre ai ripari e ad analizzare i feedback ricevuti per cercare di trovare una soluzione.

Risultato: NON È COLPA DEGLI AGGIORNAMENTI DI NOVEMBRE! Ce l’ho comunica direttamente Christopher dal Microsoft Security Response Center. I tecnici Microsoft hanno analizzato i feedback degli utenti ed il presunto problema localizzato dalle aziende che in questi giorni hanno segnalato la notizia. A quanto pare nessun aggiornamento rilasciato a Novembre va a toccare le parti sensibili per il Black Screen! Quindi la colpa è da cercare su software maligni esterni, quali malware e virus come Win32/Daonol.

Le ricerche di Microsoft sono state accurate, da quanto ci appare sul comunica, hanno anche analizzato feedback ricevuti da professionisti esterni ai loro laboratori.

Tu cosa ne pensi?