Arriva iCloud.com beta! Un’assaggio del futuro cloud service di Apple!

closeQuesto articolo è stato pubblicato 5 anni 10 mesi 21 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

Finalmente Apple ha rilasciato online la prima versione beta di iCloud.com. Futuro, e noto, servizio di Cupertino per il cloud service. Tramite questo servizio i futuri possessori di dispositivi Apple, con iOS 5 integrato, potranno sincronizzare tutti i loro contenuti in automatico senza l’utilizzo di un PC; oltre ad altri servizi come FindMyiPhone! Ma vediamo come si presenta iCloud.com!

Purtroppo per le persone comuni iCloud.com rimane, al momento, Off-line. Infatti il servizio è in fase di beta test e solamente chi possiede un account da sviluppatore può accedere alle funzionalità disponibili!

iCloud Home Page

iCloud Home Page

Comunque, grazie alla community di internet si possono trovare molti screenshoot online, eccone alcuni:

questa rappresenta la pagina principale, quella che viene mostrata non appena eseguito il login. Come vedete è possibile accedere a diverse web app. Tutte in stile iOS, come grafica. Addirittura gli sviluppatori di Apple hanno ripreso la grafica dei messaggi di allerta di iOS in caso di errore:

 

I servizi offerti da iCloud.com hanno un costo di espansione dello spazio online richiesto. Ecco il listino:

  • 16€ all’anno = 15Gb di spazio totale su iCloud;
  • 32€ all’anno = 25Gb di spazio totale su iCloud;
  • 80€ all’anno = 55Gb di spazio totale su iCloud;
Ovviamente la memorizzazione e sincronizzazione di tutti i seguenti dati: rubrica, messaggi, immagini, foto e musica rimane totalmente gratuita senza limiti di spazio!
Fonte: [via]
Fonte immagini: Google.

Tu cosa ne pensi?