Steve Jobs parla dell’iPhone perso

closeQuesto articolo è stato pubblicato 7 anni 5 mesi 19 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

La scorsa notte Steve Jobs, il numero uno di Apple, ha partecipato alla D8 Conference. Durante tale conferenza gli sono state poste diverse domande, ovviamente non potevano mancare richieste di chiarimenti sulla storia del prototipo di iPhone rubato perso da un suo dipendente.

La D8 Conference è una specie di programma in cui due giornalisti, del The Wall Street Journal, intervistano volti famosi del mondo tecnologico e non. Questa volta l’intervista è toccata a Steve Jobs, fondatore e patron della Apple.

La domanda più interessante dell’intera conferenza è stata quella sul prototipo di iPhone perso, trovato e sbaragliato su internet da migliaia di siti in ogni parte del globo.

Steve Jobs

Steve Jobs

La risposta di Jobs è stata secca, a conferma che si trattava veramente del prototipo del nuovo iPhone quello ritrovato e pubblicato:

“To make a wireless product work well you have to test it. One of our employees was carrying one, there’s a debate as to whether it was left in a bar or stolen out of his bag. The person who ended up with the phone decided they would try and sell it to somebody so they called Engadget and Gizmodo,” said Jobs. He confirmed that a room-mate of the individual who found the lost prototype called the police who started an investigation. “It’s got theft, it’s got buying stolen property, it’s got extortion, I’m sure there is sex in there somewhere”, he added to huge laughter and applause from the audience.

TRADOTTO:

“Per creare un prodotto wireless all’altezza abbiamo dovuto testarlo sul campo. Uno dei nostri impiegati lo stava testando quando, non si sa se l’ha perso oppure gli è stato rubato dalla borsa. La persona che l’ha ritrovato ha deciso di provare a venderlo ed ha chiamato Engadget e Gizmodo” ha dichiarato Jobs.

“Il fatto è stato denunciato in quanto è stata venduta una proprietà rubata, è come l’estorsione; sono sicuro che ci sia del sesso da qualche parte in questa storia”.

Jobs cerca di uscire dall’argomento con una battuta un po’ per distrarre il pubblico dall’argomento poco piacevole.

Il patron di Apple non ha poi aggiunto altro all’argomento, quasi a voler finire in fretta la discussione su questo tema.

Non si è poi scoperto niente di più di quello che non si sapeva già trovando quel famigerato prototipo di iPhone, non so cosa abbiano da nascondere alla Apple!

Un pensiero su “Steve Jobs parla dell’iPhone perso

Tu cosa ne pensi?