Internet Explorer 8 beta 2: Immagini e Dettagli

closeQuesto articolo è stato pubblicato 9 anni 2 mesi 20 giorni fa! Nel mondo HiTech tutto questo tempo equivale ad ere geologiche. Per tanto ricorda che la notizia può essere passata, smentita o annullata!! Quindi effettua altre ricerche nel sito prima di raccontarlo ai tuoi amici!! Potresti fare una figuraccia...

I laboratori Microsoft, finalmente, ci hanno dato la possibilità di testare le nuove funzioni incrementate nel futuro browser: Internet Explorer 8; vediamo le differenze dalla beta 1.

Internet Explorer 8 beta 2 è stato rilasciato per i seguenti sistemi operativi: Windows XP, Windows Vista e Vista x64, Windows Server 2003 e Windows Server 2008 (tutti e due anche per le versioni a 64 bit). Purtroppo però le localizzazioni sono solamente quattro: Inglese, Tedesco, Giapponese e Cinese semplificato.

Il file di installazione lo potete trovare collegandovi alla Home Page di Internet Explorer 8 oppure direttamente alla pagina download.

Molte le novità introdotte sia nel lato interfaccia utente ma anche all’interno come affidabilità e funzionalità aggiuntive.

Tecnologia “Web-Slices”:

Le Web-Slice funzionano come i feed RSS, gli sviluppatori della pagina web possono attivare la pagina in modo che il browser riconosca la web-slices. Una volta che l’utente naviga su

questa determinata pagina il browser attiva un’icona che permette di attivare la web-slices.

Internet Explorer 8: Web-Slices

Internet Explorer 8: Web-Slices 1

Internet Explorer 8: Web-Slices

Internet Explorer 8: Web-Slices 2

L’utente avrà sempre a disposizione il contenuto, tramite un’icona nella barra dei segnalibri, attivo della pagina e ad ogni tempo pre-impostato dallo sviluppatore del sito avverà l’aggiornamento.

Navigazione web:

Internet Explorer 8 è stato potenziato, per permettere all’utente di navigare più velocemente grazie a piccoli add-ons denominati “accelerators”.

Internet Explorer 8: Accelerators

Internet Explorer 8: Accelerators

Questi “accelerators” sono degli add-ons i quali servono all’utente per svolgere le funzioni più comuni e utilizzate in browser nella metà del tempo che ci vuole di norma.

Un esempio facile da capire è l’utilizzo dell’acceleratos per localizzare subito sulla mappa un indirizzo trovato in una pagina web. Con un semplice click del mouse possiamo aprire una piccola finestra in cui ci viene mostrata la mappa, su Google Maps o Live Maps per esempio.

Internet Explorer 8: Accelerators Esempio

Internet Explorer 8: Accelerators Esempio

Le altre novità le potete trovare in questi articoli: IE8: le prestazioni e IE8 e la Privacy.

In questi due articoli potete trovare tutte le altre novità che sono state inserite nella beta 2 di Internet Explorer 8.

In ogni caso c’è sempre l’articolo di approfondimento per eccellenza, quello del Team TechNet di Microsoft Italia, lo trovate qui: Internet Explorer 8.0 Beta 2: disponibile per il download.

Fonte Immagini: Blog Team TechNet Microsoft Italia.

Fonte Notizie: Blog Microsoft IE 8.

Tu cosa ne pensi?