Visita Orebla.it su Facebook Segui Orebla.it su Twitter Vedi i video su YouTube di Orebla.it Unisciti alle cerchie di Orebla.it
DOVE TI TROVI: \\ Home Page\php\Guida al PHP: Accortezze nell'utilizzo, MySql

Imparare il PHP: Database

autore: Orebla
xx/xx/xx

Accortezze nell'utilizzo, MySql:

Ho voluto aggiungere questa pagina perchè mi sembra giusto condividere con voi le accortezze, cioè i trucchi, che ho imparato con il tempo per ottimizzare la connessione e gli script che creiamo per questo.

Se ricordate nella prima guida, in cui spiego come collegarsi al database, ho accennato al fatto che è possibile velocizzare l'inserimento di pass e nome utente per le connessioni. Vi faccio un esempio, mettiamo che abbiamo creato per il nostro sito 15 script che richiedono connessione al database.

Purtroppo un pirata informatico è venuto a conoscenza della password... Cosa facciamo?? Cambiamo subito la password e siamo al sicuro...

Ora però dobbiamo modificare tutti i 15 script di connessione, file per file, pass per pass... La cosa diventa abbastanza lunga o no??

Bene quello che vi consiglio sempre è di utilizzare un unico file per contenere nome utente, password, nome database e magari altri dati molto utilizzati.

Creiamo il file "configurazione.php" e al suo interno inseriamo le variabili:

<?php

//File di configurazione per la connessione al database
//Non vi preoccupate il file e il suo contenuto non sarà visibile a nessuno
//Dato che il server elaborerà il codice PHP

$nome_utente = "NOME"; //Qui ci va il nome utente per la connessione
$pass_utente = "PASS"; //Password di connessione
$nome_database = "NOMEDATA"; //Nome database
$nome_host = "localhost"; //Nel 90% dei casi è localhost

?>


Ora dato che abbiamo creato il file possiamo richiamarlo nel nostro script tramite la funzione include() [info], questo serve per includere all'interno della pagina le variabili.

Ecco il nostro script di connessione, riporto lo stesso che ho messo nella prima guida sui database:

<?php

include("configurazione.php"); //Richiama le variabili di configurazione

$connessione = mysql_connect($nome_host,$nome_utente,$pass_utente)or die("Connessione non riuscita: ". mysql_error());
   print ("Connesso con successo");

mysql_select_db($nome_database, $connessione) or die("Errore nella selezione del database";

mysql_close($connessione);

?>

Come vedete semplicemente aggiungendo qualche riga abbiamo unificato tutto, così se si presenta un caso come quello che ho mostrato di esempio prima in un attimo cambiamo i dati a tutti gli script!!

Ora devo fare qualche specificazione, i più esperti sapranno che esistono altre funzioni per includere i file all'interno di altri file/script.

Queste sono:

  1. require() [info]
  2. require_once [info]
  3. include_once [info]
oltre ovviamente ad include... Vi ho messo i link per avere più informazioni sulle diverse funzioni di esse. Non saprei consigliarvi quale di queste siano meglio o peggio. Voi leggetevi le specifiche e decidete quale sia meglio per i vostri script!

Per i super esperti, la connessione al database può essere un elemento molto importante dei vostri script, sopratutto se questi si basano sulla dinamicità dei dati. Quindi se volete ottimizzare al massimo il vostro script vi consiglio di creare delle classi che svolgono il compito di connessione, di svolgimento della query!!









Recensione iPhone 5S!

Recensione iPhone 5!