Visita Orebla.it su Facebook Segui Orebla.it su Twitter Vedi i video su YouTube di Orebla.it Unisciti alle cerchie di Orebla.it
DOVE TI TROVI: \\ Home Page\news\Cellulari.it ri-acquisisce il suo dominio
Cellulari.it ri-acquisisce il suo dominio


Com'è possibile che un dominio appartenente a una testata giornalistica registrata possa essere ceduto a terzi?
Immaginiamo che il dominio fiat.it dovesse scadere per qualche inceppamento burocratico e io, che con la FIAT non c'entro assolutamente niente, dovessi riuscire a registrarlo. C'è qualcuno tra di voi che sosterrebbe la legittimità della mia azione?

Ebbene, questo è quanto successo a cellulari.it. Certo, cellulari.it non è un marchio registrato, ma è pur sempre una testata giornalistica accreditata con quasi otto anni di storia alle spalle.

Secondo il NIC, l'organo che gestisce i domini .it, questi non comunica direttamente con i proprietari dei domini, ma mediano la comunicazione i maintainer: società che ospitano e gestiscono i domini. A Dicembre 2005 il maintainer a cui si affida cellulari.it entra in amministrazione controllata e a breve fallisce. Il NIC mette quindi in stato di "no manteiner" il sito e concede a Mediasafe, società proprietaria di cellulari.it tre mesi, fino al 31 Marzo, per trovare a un altro gestore.

Mediasafe spedisce al NIC il fax, con i dati relativi al nuovo maintainer, il 21 Marzo. Ma il fax risulta illeggibile e il NIC, secondo le proprie procedure, dovrebbe contattare il maintainer, che però non esiste più. Cosa fa? Non si è capito, ma non contatta l'unica parte che sarebbe ovvio contattare: Mediasafe. Da parte sua, Mediasafe, sapendo che potrebbe perdere la proprietà del proprio dominio non sembra interessata a verificare che il proprio fax sia giunto correttamente a destinazione. Voi, dopo quasi otto anni di investimenti in un dominio, non avreste fatto una telefonata?

Qualunque i motivi della mancata comunicazione tra il NIC e Mediasafe il risultato è che dal 1° Aprile cellulari.it è raggiungibile soltanto tramite l'IP 151.1.216.26 e una società, la Seocom srl registra questo dominio. Un attimo, Mediashape non sa di non aver più diritto al proprio diminio, ma la Seocom ha abbastanza informazioni per poter registrare questo dominio con la necessaria tempestività?!

Mediasafe fa l'unica cosa che può fare e si rivolge alla legge. Il caso è talmente grottesco che anche il Sole 24 Ore decide di occuparsene.

La vicenda ha però un lieto fine: la legge in questo caso è anche giustizia. Il giudice designato ha accettato il ricorso di Mediasafe e da oggi cellulari.it è di nuovo del suo legittimo proprietario. Sentenza che mi rende davvero felice perché disguidi come questo possono accadere a tutti ed è bello sapere che c'è qualcuno, come il giudice in questione, che ci tutela.

Nota: La Seocom srl ha un nome curioso. Nel linguaggio Internet SEO significa Search Engine Optimisation, cioè quel lavoro tramite cui si cerca di migliorare il posizionamento di un sito nei risultati di una ricerca. Parte di questo lavoro consiste nell'utilizzare domini contenenti parole attinenti al proprio servizio.
Stando a quanto riporta Alexa la Seocom srl è proprietaria di domini quali republica.it e italianmusicawards.it. Il primo non ha nulla a che fare con il quotidiano nazionale e il secondo non c'entra con alcun concorso musicale italiano.

[Questa News è stata prelevata da PCFacile.com. PCFacile.com autorizza Orebla.it ad inserire tale news]

 

Autore articolo: Orebla

Commenti:

Il voto dell'utente all'articolo: VOTO:3
la Seocom si è ''mangiata'' il sito di cinema www.pickpocket.it o sbaglio?
:(
#TOP - autore: lilja - data: 14/08/06 alle 21:46:29

I commenti per queste news sono disabilitati.






Articoli utili:
Jailbreak iOS 10: tweaks compatibili

Recensione iPhone 6

IPhone 7 uscito, novita, prezzi