Visita Orebla.it su Facebook Segui Orebla.it su Twitter Vedi i video su YouTube di Orebla.it Unisciti alle cerchie di Orebla.it
DOVE TI TROVI: \\ Home Page\news\Microsoft DRM per Zune già superata
Microsoft DRM per Zune già superata
Microsoft aveva lanciato il mese scorso Zune il suo nuovo lettore multimediale per poter fare concorrenza al noto lettore di Apple, vi erano nuove funzionalità, come la condivisione wireless, per tali servizi è stato introdotto un DRM. Tale protezione per la condivisione è già stata bypassata senza troppi problemi e codici di programmazione.

Alcuni noti Blog americani hanno pubblicato diversi articoli su come sia semplice superare la protezione DRM (Digital Rights Management) imposta da Microsoft per il suo nuovo lettore multimediale Zune.

Il noto lettore Zune prevedeva una protezione per evitare che tramite la funzione di sharing file Wi Fi, fosse possibile lo scambio di file protetti da copyright senza il permesso dei detentori di tale diritto.

I blog che hanno rilasciato il mini how-to sono GIZMODO e BOINGBOING. La mini guida la potete trovare seguendo questo link: http://link.orebla.it/86.

La tecnica è semplicemente spiegata in poche parole, quelle utilizzate nel blog GIZMODO, è infatti sufficiente rinominare i file per poterli poi scambiare tranquillamente anche se protetti da copyright.

Per esempio se noi vogliamo scambiare un file musicale, con estensione .mp3, che però è protetto dal DRM ci basta semplicemente rinominarlo in un formato diverso, per esempio .jpg. Poi inviamo tale file con un'altra immagine VERA ad un altro utente di Zune ed il gioco è fatto. Ovviamente poi ci basta rinominare il file da .jpg al formato originario .mp3.

Sembra che tramite questo piccolo trucchetto sia possibile scambiare qualsiasi file protetto da copyright, anche come dei filmati.

La Microsoft si dovrà subito mettere all'opera per risolvere questo piccolo problemino che potrebbe impedirgli la vendita di file dal suo store online collegati a Zune. Perchè sicuramente la Major non permetteranno la vendita di alcuni dei loro file con una protezione Digital Rights Management così debole.

 

Autore articolo: Orebla

Commenti:

Nessun Commento a questa News...

I commenti per queste news sono disabilitati.






Articoli utili:
Jailbreak iOS 10: tweaks compatibili

Recensione iPhone 6

IPhone 7 uscito, novita, prezzi