Visita Orebla.it su Facebook Segui Orebla.it su Twitter Vedi i video su YouTube di Orebla.it Unisciti alle cerchie di Orebla.it
DOVE TI TROVI: \\ Home Page\news\Windows Vista: più sicurezza grazie all'NSA
Windows Vista: più sicurezza grazie all'NSA
Negli anni la Microsoft si è affermata, nel mondo informatico, come la più grande azienda in circolazione, però tutta la sua fama ha purtroppo portato anche un altro successo non proprio felice quello della poca sicurezza dei suoi sistemi. È arrivata conferma che per migliorare la sicurezza del suo nuovo nato Vista si è utilizzata anche la NSA.

La National Security Agency (http://www.nsa.gov/) è un organismo governativo statunitense che si occupa di sicurezza nazionale, o meglio della sicurezza dei dati più sensibili che vengono scambiati negli USA. Infatti l'NSA si occupa di proteggere dati provenienti da CIA, FBI, Casa Bianca, Pentagono e tanti altri organismi.

Il Washington Post Online ha dato la notizia, fino a quel momento sconosciuta, della collaborazione ufficiale tra la NSA e la Microsoft, il tutto per una maggiore sicurezza del nuovo sistema operativo pronto al lancio nei negozi fra poche settimane.

Windows Vista sembra aver acquisito parecchie novità in fatto di sicurezza, in confronto con i suoi precedenti "fratelli", ma la mossa di coinvolgere uno delle agenzie di sicurezza più evolute su questo mondo è stata proprio una bella mossa.

Secondo il portavoce della NSA, questa collaborazione è stata sviluppata per impedire che la sicurezza non sia a livelli sufficienti, sopratutto se consideriamo il fatto che Microsoft è la produttrice dei sistemi operativi utilizzati da quasi tutto il mondo. Se Vista avrà il successo sperato questa non sarà un'azione campata per aria ma avrà il suo giusto risultato.

Potete leggere l'articolo originale del WP a questo indirizzo: http://link.orebla.it/104.

 

Autore articolo: Orebla

Commenti:

Nessun Commento a questa News...

I commenti per queste news sono disabilitati.






Articoli utili:
Jailbreak iOS 10: tweaks compatibili

Recensione iPhone 6

IPhone 7 uscito, novita, prezzi