Visita Orebla.it su Facebook Segui Orebla.it su Twitter Vedi i video su YouTube di Orebla.it Unisciti alle cerchie di Orebla.it
DOVE TI TROVI: \\ Home Page\news\Indagate 55 persone, caso di p2p illegale in Italia
Indagate 55 persone, caso di p2p illegale in Italia


La più grande operazione di lotta contro lo scambio di materiale illegale che sia mai avvenuta in Italia.

La polizia ha messo sotto indagine 55 persone accusate di scambio di materiale protetto da copyright tramite programmi di peer to peer.

Grazie a nuovi sistemi di decodifica e ricostruzione dei dati, la polizia è stata capace di ricostruire la rete che si era creata scoprendo che avevano creato un buco per cui la SIAE perdeva 35.000€ l'ora.

[NOTA PERSONALE:]

Vi ricordo che il peer to peer e tutti i programmi legati a questo non sono illegali ma è lo scambio di file protetti da copyright che è illegale. Sicuramente la SIAE non morirà di fame per i soldi che questi gli hanno rubato dato che tassano anche i supporti vergini senza neanche sapere se quest'ultimi verranno usati per copiare DVD o CD protetti da copyright, ma allora chi sono i veri ladri???

Autore articolo: Orebla

Commenti:

Nessun Commento a questa News...

I commenti per queste news sono disabilitati.






Articoli utili:
Jailbreak iOS 10: tweaks compatibili

Recensione iPhone 6

IPhone 7 uscito, novita, prezzi