Visita Orebla.it su Facebook Segui Orebla.it su Twitter Vedi i video su YouTube di Orebla.it Unisciti alle cerchie di Orebla.it
DOVE TI TROVI: \\ Home Page\news\ThePirateBay.org VS Hollywood
ThePirateBay.org VS Hollywood


Gli avvocati strapagati di Hollywood hanno colpito ancora, il sito di riferimento per i possessori di BitTorrent thepiratebay.org è stato chiuso dopo che la polizia aveva sfondato le porte e spento i server web.

L'accusa è quella di violazione della legge sul copyright la MPA (Motion Picture Association) aveva già cantato vittoria insieme alla IFPI (International Federation and Phonographic Industry).

Erano stati rilasciati sui propri siti web avvisi con il quale si ufficializzava che un'altro sito "illegale" era stato chiuso grazie alla loro azione di denuncia.

Siete sicuri che il sito sia rimasto chiuso molto a lungo?? Ecco il messaggio che si presentava nella index del sito dopo che il server era stato sequestrato: "SITE DOWN - WILL BE UP AND FULLY FUNCTIONAL WITHIN A DAY OR TWO".

Non c'è che dire un vero e proprio messaggio di sfida, fomentato dalle dichiarazione dei gestori di thepiratebay.org che avevano dichiarato di non perdersi d'animo e di essere pronti a cambiare nazione se necessario.

Oggi se visitate la pagina http://thepiratebay.org/, potete vedere che il sito è tornato perfettamente online, forse un po' meno forte di prima in quanto la notizia della propria chiusura aveva già fatto il giro del mondo, ma presto tornerà al 100%.

Il sito vanta di essere il più grande sito e tracker della storia per file sharing e sopratutto per il servizio relativo a BitTorrent. La legge, come mostrato in questo caso, può essere raggirata semplicemente cambiando paese.

Il cambio di nazione era già stato preso in considerazione dai creatori di WinMx che a suo tempo fu il primo programma P2P a venire messo dietro le sbarre, anche se non è mai risorto al 100%.

 

Autore articolo: Orebla

Commenti:

Nessun Commento a questa News...

I commenti per queste news sono disabilitati.






Articoli utili:
Jailbreak iOS 10: tweaks compatibili

Recensione iPhone 6

IPhone 7 uscito, novita, prezzi