Visita Orebla.it su Facebook Segui Orebla.it su Twitter Vedi i video su YouTube di Orebla.it Unisciti alle cerchie di Orebla.it
DOVE TI TROVI: \\ Home Page\news\Washington accusa i grandi del web
Washington accusa i grandi del web


Washington non usa mezzi termini per accusare i grandi del web che in questo ultimo periodo sono scesi a patti anti-liberali solamente per ottenere un maggiore profitto nel mercato cinese.

Le accuse sono rivolte contro Microsoft, Google, Cisco e Yahoo!, che in questo periodo hanno ottenuto diversi permessi di libero mercato in cina grazie ad accordi che limitino la liberta dei cittadini cinesi nel web.

Ne avevamo già parlato più volte di queste censure che servivano solamente per allargare il mercato, questa volta il Governo USA se l'è parecchio presa, convocando i portavoce dei big del web in parlamento. Che però non si sono presentati, un affronto che (penso, NDR) pagheranno caro.

La libertà d'espressione è uno dei principi fondamentali di tutte le democrazie mondiali, anche se da che mondo è mondo non ce n'è mai stata un gran chè da nessuna parte...

 

Autore articolo: Orebla

Commenti:

Nessun Commento a questa News...

I commenti per queste news sono disabilitati.






Articoli utili:
Jailbreak iOS 10: tweaks compatibili

Recensione iPhone 6

IPhone 7 uscito, novita, prezzi