Visita Orebla.it su Facebook Segui Orebla.it su Twitter Vedi i video su YouTube di Orebla.it Unisciti alle cerchie di Orebla.it
DOVE TI TROVI: \\ Home Page\news\Google accusa Microsoft per il "search box" di IE7
Google accusa Microsoft per il "search box" di IE7


Secondo fonti ufficiali il gigante delle ricerca on-line avrebbe accusato la Microsoft di aver introdotto nella nuova versione del suo browser (IE 7) una "search box" che favorirebbe la ricerca tramite MSN Search, causando potenziali perdite ai propri guadagni.

Per chi non lo sapesse la "search box", già introdotta in Firefox e Opera, è una box posta a lato della barra degli indirizzi che permette una ricerca molto veloce senza dover accedere ogni volta alla pagina del motore di ricerca.

Il motivo di tale accusa è  mosso dal fatto che il browser Internet Explorer è utilizzato dal 90% degli utenti web. Secondo Google la Microsoft avrebbe impostato il settaggio di default in modo che il primo motore di ricerca utilizzato per ogni copia di Internet Explorer sia MSN Search, noto portale di ricerca del colosso di Redmond.

Questo particolare è stato fatto notare dai legali di Google sia all'Unione Europea, con la quale la Microsoft non ha mai avuto buoni rapporti, sia al US Department of Justice.

Il mercato degli Ads Service (o servizi di pubblicità) sui motori di ricerca è un bottino da oltre 10 miliardi di dollari l'anno. Per non parlare poi delle quote relative alla ricerca web. Quota che per il 50% spetta a Google mentre per l'11% spetta a MSN Search.

Se l'accusa di Google fosse fondata questo potrebbe modificare in modo totale la ripartizione delle quote di ricerca. Dato che Internet Explorer è al momento il browser più utilizzato al mondo.

Microsoft risponde a Google, affermando che la loro "search box" è del tutto personalizzabile, il browser non impedisce all'utente di cambiare il motore di ricerca utilizzato preferito.

I due dipartimenti di giustizia ai quali Google ha inviato tale "accusa" non hanno al momento aperto nessuna inchiesta nei confronti del colosso informatico guidato da Bill Gates. Vedremo come finirà tale diatriba.

 

Autore articolo: Orebla

Commenti:

Nessun Commento a questa News...

I commenti per queste news sono disabilitati.






Articoli utili:
Jailbreak iOS 10: tweaks compatibili

Recensione iPhone 6

IPhone 7 uscito, novita, prezzi