Visita Orebla.it su Facebook Segui Orebla.it su Twitter Vedi i video su YouTube di Orebla.it Unisciti alle cerchie di Orebla.it
DOVE TI TROVI: \\ Home Page\guide\Visualizzare filmati .AVI danneggiati o incompleti

Visualizzare filmati .AVI danneggiati o incompleti

autore: Orebla
23/01/08
 

Prefazione:

Quante volte vi è capitato di scaricare da internet, o dal Peer to Peer, filmati che risultano danneggiati perciò impossibili da visualizzare con Windows Media Player o con Winamp?? Io che scarico parecchi filmati ero sempre bloccato da questi maledetti file .avi che non potevano essere visualizzati. Cambiavo parecchi lettori multimediali per cercare di risolvere il problema, ma il risultato era sempre lo stesso: Non vedevo un cavolo di niente!
Navigando alla ricerca di una soluzione ho però trovato come risolvere il problema, in due parole: AviPreview Console.

Cos'è AviPreview Console?

AviPreview Console (al momento in cui scrivo è giunto alla versione 0.85) è un software creato da Oliver Stephenson e disponibile gratuitamente per il download nel suo sito, all'indirizzo: http://www.funkster.org/ alla sezione "Software". Il software è scritto in Visual C++ ed è compatibile con tutti i sistemi operativi Microsoft da Windows 98 a Windows XP, purtroppo però non è stato testato su Vista e sui vecchi quali 9x. Inoltre è giusto sottolinearvi che il software deve essere utilizzato da riga di comando, per intenderci tramite comandi DOS. Inoltre supporta i seguenti standard video: DivX3 o genericamente MPEG-4.

Questa utility permette di scansionare il file danneggiato o incompleto alla ricerca di frame (in italiano si traduce fotogramma) che verranno poi riuniti in un video (specifico che sarà presente anche l'audio), sempre .avi, visualizzabile. Le potenzialità di questo programma sono davvero fantastiche. Per esperienza personale vi posso consigliare anche l'utilizzo di AviPreview per visualizzare parti di filmato, come anteprima, non ancora completo che state scaricando da eMule o da un altro programma di  peer to peer, così da evitare di aspettare molto tempo prima del completamente totale.

Download ed utilizzo di AviPreview:

Andiamo sul sito Funkster.org e poi nell'apposita sezione "Software" -> AviPreview e scarichiamo il file compresso contenente il software e file readme.txt.

Dato che dobbiamo utilizzare il software tramite riga di comando è meglio se scompattiamo il file compresso in una cartella presente nella directory principale C:, chiamiamola \AviPreview, quindi avremo C:\AviPreview, in cui possiamo inserire il file eseguibile AviPreviewC.exe.

Creiamo cartalla AviPreview in C

Apriamo ora il Prompt dei comandi, andiamo su (per Windows XP) Start -> Tutti i programmi -> Accessori - > Prompt dei comandi. All'apertura del Prompt dei comandi la directory corrente visualizzata sarà quella di Windows, per i meno esperti potete constatarlo guardando che sia presente la scritta C:\WINDOWS|>, noi però dobbiamo posizionarci su C:\, come fare?

Digitiamo il seguente comando:

cd..

che ci porterà in C:\|>, ora però dobbiamo localizzarci sulla cartella da noi precedentemente creata, digitiamo il seguente comando:

cd AviPreview

Ora siamo nella giusta directory e possiamo utilizzare il software, vediamo dunque come va utilizzato. AviPreview accetta il seguente comando per il suo funzionamento:

AviPreviewC nomefilediinput nomefiledioutput [opzioni]

Quindi come potete vedere l'utilizzo è semplice, basta scrivere in riga di comando quanto vi ho messo precedentemente, ovviamente modificato i due parametri (nomefilediinput e nomefiledioutput) con quelli da voi utilizzati, vedremo poi un esempio per chiarire meglio.
Le opzioni richieste sono per chi ha particolari esigenze di estrazione dei frame o di codifica del video, ve le illustro qui di seguito (sono anche presenti nel file readme.txt):

(da utilizzare senza le virgolette e senza spazi tra essi):
"-c (value)" = Codec con il quale è codificato il file .
"-h (value)" = Risoluzione orrizontale.
"-v (value)" = Risoluzione verticale.
"-r (value)" = Framerate utilizzato per il file di output (frame per secondo, non più di 9).
"-k (value)" = Keyframe obbiettivo per iniziare la localizzazione in un specifico punto del video.
"-n (value)" = Numero di keyframe da estrarre per l'anteprima.
"-s (value)" = Dimensioni del file (in Bytes, kBytes o MBytes) per creare l'anteprima. Da specificare k o M, esemprio: 500k or 2M.
"-f" = Forza la localizzazione della risoluzione (nel caso che la risoluzione nell'intestazione del video sia corrotta).
"-b" = Do aggressive check for variable bitrate audio (use when constant bitrate
is erroneously detected and video playback speed is affected).
"-q" = Don't bother attempting to detect and extract audio (q for Quiet).

Ecco come lo utilizzo, mostrandovi un esempio di prova:

Mettiamo che ho scaricato da eMule un filmato che chiameremo filmato_intero.avi ma dato il suo enorme peso (facciamo finta che sia 700MB) voglio assicurarmi che sia il video che stavo cercando per evitare di perdere tempo, quindi voglio vedere un'anteprima.

Bene andiamo in C:\Programmi\eMule\Temp e selezioniamo il file .part relativo al nostro video (per localizzarlo vi basta aprire eMule, cliccare con il tasto destro sul file in download ed andare in "Informazioni sul file"), copiamolo ed incolliamo nella cartella C:\AviPreview ovviamente rinominandolo in .avi.

Ritorniamo al prompt dei comandi e digitiamo:

AviPreviewC filmato_intero.avi anteprima_filmato.avi

Clicchiamo invio e vedremo il software elaborare l'anteprima, come potete vedere dallo screenshoot:

Ed ecco che abbiamo la nostra anteprima con i frame (fotogrammi) fino ad ora scaricati!

La stessa cosa può essere fatta con un filmato .avi (che rispetta gli standard video supportati dal programma) danneggiato per motivi vari. AviPreview può infatti recuperare parte dei vostri video, impedendo la loro totale perdita.

Ultima cosa, per uscire dal prompt dei comandi potete: o cliccare sulla X di chiusura oppure digitare "exit" (senza virgolette) e premere invio.






Articoli utili:
Jailbreak iOS 10: tweaks compatibili

Recensione iPhone 6

IPhone 7 uscito, novita, prezzi