Velocizzare Windows 7

L’ultimo sistema operativo di casa RedMond è arrivato da pochi mesi sui PC di tutto il mondo. La sua giovane “età”, però, non deve trarre in inganno; infatti Windows 7 se non “curato” a dovere prima o poi rallenta come gli altri. Vediamo quindi come velocizzare ed ottimizzare Windows 7!

Per questa guida ho deciso di utilizzare uno dei migliori software gratuiti che, attualmente, sono in circolazione, cioè: CCleaner.

CCleaner è uno dei software più famosi ed utilizzati al mondo per la pulizia e mantenimento dei sistemi Windows.

Il software, come detto prima, è gratuito ed è sviluppato dalla Piriform. Il file di installazione pesa all’incirca 3.2MB e lo potete scaricare dalla sezione DOWNLOAD del sito della Piriform.

ccleaner, Windows 7, velocizzare, ottimizzare

Ccleaner Windows7

L’interfaccia si presenta semplice e sopratutto in italiano. Non dovete far altro che selezionare gli elementi che CCleaner deve analizzare per poter effettuare la pulizia, il software poi in automatico effettua una ricerca e vi espone l’elenco dei file da cancellare, che sono inutili.

Il mio consiglio è quello di evitare di cancellare i cookie dei browser in quanto poi dovrete ri-effettuare il log-in nei vari portali.

Una volta scelte le opzioni cliccate su analizza e dopo aver visualizzato la lista dei file inutili cliccate su Pulisci ed CCleaner cancellerà i file!

Così facendo Windows si libererà di tutti quei file inutili che portano via spazio ma sopratutto rallentano il PC, dato che il sistema operativo li deve sempre caricare ed elaborare.

Tu cosa ne pensi?