Come risparmiare sull’acquisto di iPhone

I prodotti Apple sono sempre al top della categoria, come tecnologia, come hardware, come design e sicuramente anche come PREZZO. Con questa guida vi mostrerò come è possibile risparmiare alcune centinaia di euro per comprare un iPhone anche di ultima generazione. Non sono truffe o catene strane semplicemente promozioni che spesso sono proposte dalle compagnie telefoniche; oppure anche comprando iPhone ricondizionati!

come-risparmiare-iphone-acquisto

RISPARMIARE COMPRANDO UN IPHONE RICONDIZIONATO.

Parto dal spiegare: Cosa sono gli iPhone ricondizionati o rigenerati? Non sono altro che prodotti usati i quali sono stati portati in assistenza per qualsivoglia problema hardware e sono stati riparati a regola d’arte (questo dettaglio è importante) da Apple o da altri riparatori specializzati.
Molte volte quando si porta in assistenza Apple un loro device questi prima di provare anche solo ad aggiustarlo te ne danno uno rigenerato e il vostro lo portano in un laboratorio apposito per sistemarlo e poi rimetterlo in vendita!

La pagina ufficiale Apple dove acquistare questi prodotti è la seguente: Apple prodotti ricondizionati.

Ovviamente sono offerte temporanee e non sempre possiamo trovare quello che cerchiamo.

Vi ricordo che Apple è anche su Amazon e potete trovare iPhone ricondizionati anche sul noto portale di e commerce!

Potete effettuare una semplice ricerca per visualizzare gli iPhone Ricondizionati Certificati!

RISPARMIARE COMPRANDO UN IPHONE NON DI ULTIMA GENERAZIONE.

Molto spesso con l’uscita di un nuovo modello Apple riduce i prezzi delle precedenti versioni. Se non siete interessati ad avere il modello di punta ma volete avere un dispositivo stabile allora questa è la scelta giusta.

Vi consiglio anche di dare un’occhiata alla: GUIDA ALL’ACQUISTO DI UN IPHONE, per avere tutti i consigli del caso!

Tante volte si vuole avere l’ultimo modello disponibile solo per moda, in realtà anche un’iPhone dell’anno prima ha una potenza elevata e una compatibilità piena con le app di ultima generazione.

ACQUISTARE IPHONE CON CONTRATTO TELEFONICO.

Questa è una perfetta soluzione per pagare l’iPhone qualche centinaia di euro in meno e pagarlo a rate. Molte compagnie telefoniche offrono il dispositivo ad un prezzo inferiore a quello di mercato purché lo si abbini ad un contratto telefonico e che si rimanga con loro per un determinato periodo.

Il ragionamento da fare, prima di acquistarlo tramite tale scelta è il medesimo: vogliamo l’ultimo iPhone disponibile, abbiamo un contratto mensile telefonico adeguato? Se si la scelta non è questa ma se abbiamo un contratto vecchio, magari con pochi Giga o minuti o sms, meglio cambiare e mentre lo facciamo abbiniamo lo smartphone per risparmiare qualcosa!!

VODAFONE e IPHONE

Le compagnie sono sempre in aggiornamento con le tariffe, per tanto sarebbe per me impossibile monitorare costantemente le loro pagine. Io vi consiglio di eseguire una piccola ricerca con Google per accedere in modo veloce alle pagine indicate. Google -> Vodafone iPhone.

TIM e IPHONE

Tim ha una pagina dedicata in cui poter selezionare lo smartphone che si desidera e poi abbinarci un acquisto a rate, un acquisto per intero oppure un acquisto a rate con contratto. Tim e Smartphone.

3 e IPHONE

La compagnia 3 mostra diverse offerte relative ai prodotti Apple, potete trovarle tutto in questa pagina: 3 e iPHONE.

ATTENZIONE: questi contratti prevedono quasi sempre un periodo minimo di durata di solito o 24 o 36 mesi. Se non rispettiamo questo periodo ci sono spesso delle penali da pagare!! Quindi leggete bene tutto il contratto!!

Come risparmiare sull’acquisto di iPhone ultima modifica: 2018-03-23T16:38:33+00:00 da Melloni Luca
Questo articolo è stato pubblicato in Iphone e taggato come , il da

Informazioni su Melloni Luca

Fondatore e Redattore di Orebla.it. Maniaco di iPhone, PHP, Programmazione e tecnologia, ho scritto diverse guide per il portale Php.html.it di cui gestisco, attualmente, la sezione Script. Sono stato per anni Leader del Team Sviluppatori su PhpBB.it. Se volete seguirmi su Twitter cercate: @melloniluca.

Tu cosa ne pensi?