Visita Orebla.it su Facebook Segui Orebla.it su Twitter Vedi i video su YouTube di Orebla.it Unisciti alle cerchie di Orebla.it
DOVE TI TROVI: \\ Home Page\ Guide iPhone\Eseguire jailbreak tethered di iOS 5.0.1 con Sn0wbreeze su Windows

Eseguire jailbreak tethered di iOS 5.0.1 con Sn0wbreeze su Windows

di Melloni Luca pubblicato il 5 novembre 2011 in Guide-Tutorial, Iphone.


Questa è un’altra guida che ci permette di rispondere alla domanda: Come eseguire il jailbreak di iOS 5 e iOS 5.0.1! Questa volta con un tool più completo, Sn0wbreeze. Il quale, giunto alla versione 2.8b10 permette il jailbreak di iOS 5 e iOS 5.0.1 in modalità tethered!

DISPOSITIVI SUPPORTATI PER QUESTA GUIDA:

  • iPhone 3GS vecchia bootrom (untethered)
  • iPhone 3GS nuova bootrom
  • iPhone 4
  • iPod Touch 3G
  • iPod Touch 4G
  • iPad
  • Apple TV 2G

NIENTE jailbreak per iPad 2 e iPhone 4S con iOS 5 o iOS 5.0.1!!!

SOFTWARE RICHIESTI PER QUESTA GUIDA:

  • Sn0wbreeze ultima versione: Link Home Page.
  • Windows (non funziona su Mac!);
  • iTunes all’ultima versione;
  • Il file IPSW di iOS 5 salvato sul desktop, trovate i link per il download qui: Link download IPSW iOS 5.

PARTIAMO CON IL JAILBREAK:

Una volta scaricato il file zip contenente l’eseguibile avviate il software. Con Windows Vista dovrete confermare i privilegi di amministratore! Ecco la schermata iniziale del software:

Clicchiamo sul pulsante OK che vedete nell’immagine sopra. Ci verranno mostrati gli autori di tale software (cioè i crediti, nda); chiudiamoli cliccando su “Close Credits” e ci comparirà una nuova finestra, eccola:

Tale finestra ci informa che questa versione, al momento in cui scrivo è la 2.8b10, permette di eseguire il jailbreak di iOS 5 e iOS 5.0.1. E poi specifica che si tratta di un jailbreak TETHERED; e solo per iPhone 3GS con la bootrom vecchia sarà UNTETHERED!

APPROFONDIMENTO CONSIGLIATO: Differenza fra jailbreak tethered e untethered!

Clicchiamo sulla freccia bianca in fondo a destra per proseguire…

Qui abbiamo bisogno del nostro file IPSW di iOS 5 o iOS 5.0.1 che vi ho fatto scaricare prima. Dobbiamo semplicemente cliccare su “Browse” oppure trascinarlo direttamente nel rettangolo grigio in cui vi è scritto “DRAG an IPSW into me“!!

Una volta che il Sn0wbreeze ha riconosciuto il file IPSW lo analizza e in pochi secondi ci restituisce la versione di iOS e a quale dispositivo si riferisce; confermandoci, o meno, la disponibilità del JB per tale dispositivo!

Clicchiamo quindi sulla solita freccia bianca per continuare. Nella prossima schermata avremo alcune opzioni, vediamole:

Passandoci sopra con il mouse il software ci mostrerà il significato di esse. Ma dato che è in inglese ve le traduco:

  • Baseband Preservetion Mode: serve per preservare la BaseBand del telefono e NON esegue il Jailbreak;
  • Simple Mode: esegue il jailbreak in automatico per i novizi; cioè per chi non è esperto e non vuole modificare nulla e lasciare tutto come è, cioè pre-impostato;
  • Expert Mode: stessa cosa della seconda opzione ma questa permette di modificare tante cose del nostro iOS jailbrekkato! Ovviamente quella che noi selezioneremo…

Cliccate sulla terza opzione e poi sulla freccia per continuare!! Se invece volete le cose semplici utilizzate la seconda opzione e poi procedete come di consueto e il software in automatico eseguirà il jailbreak!

Ci verrà aperta una finestra in cui compaiono diversi pulsanti che si riferiscono a diverse personalizzazioni del iOS jailbrekkato che andremo a montare sul dispositivo:

A noi interessa il primo pulsante, cioè “General”; clicchiamolo e poi proseguiamo con la procedura cliccando sempre sulla freccia! Le altre opzioni sono extra e servono per il dopo JB (vedi “Custom boot logos”) oppure per gli utenti più esperti (vedi “Custom package”).

Ci verranno proposte altre opzioni, di semplice intuizione anche per i meno esperti:

Assicuriamoci che NON sia spuntata la voce “Activate The iPhone” se il nostro dispositivo è italiano!! Possiamo benissimo spuntare, e quindi installare, la voce “Install SSH“!

E anche possibile personalizzare la quota di memoria disponibile; ma per noi può andare più che bene la quantità pre-impostata. Procediamo con il prossimo step.

In questo passaggio Sn0wbreeze ci chiede se vogliamo installare pacchetti di Cydia senza doverlo poi fare con il dispositivo. Opzione ASSAI comoda per trovarci con tutti i nostri tweak già installati dopo aver fatto il JB e non doverlo poi fare noi a mano uno per uno…

Possiamo inoltre gestire le repo presenti in Cydia, ecc..

Insomma possiamo personalizzare il nostro dispositivo direttamente da questo tool.

Se siete utenti inesperti saltate questo passaggio semplicemente procedendo oltre!!

Cliccando sulla freccia torneremo alla schermata delle opzioni, selezioniamo “Build IPSW” e poi proseguiamo cliccando sulla freccia.

In questo passaggio Sn0wbreeze comporrà il nostro file IPSW jailbrekkato che potremmo poi installare sul nostro dispositivo. Lasciamo che la procedura svolga il suo corso; potrebbe durare qualche minuto.

Durante questo step il programma, per non annoiarci, ci chiederà se vogliamo giocare a PacMan. Cliccate sul pulsante “No, thanks” se non vi va!

Una volta completata la procedura un messaggio ci avviserà che tutto è stato eseguito e che dobbiamo solo installarlo sul nostro dispositivo!

E quindi, ora, avremo due file IPSW: quello normale e quello jailbrekkato!! Quest’ultimo sarà salvato a fianco di quello originale e lo riconosceremo in quanto avrà il nome “sn0wbreeze” prima di tutto. Peserà qualcosa in più di quello originale!!

COME INSTALLARE IL FILE IPSW JAILBROKEN SUL DISPOSITIVO:

Per farlo dobbiamo mettere il dispositivo in modalità DFU; per farlo ecco i passaggi:

  • Collegate iPhone al PC o Mac;
  • Spegnete iPhone;
  • Tenete premuto il pulsante di accensione per 3 secondi;
  • Tenete premuto il pulsante Home per 10 secondi senza rilasciare il pulsante di accensione;
  • Rilasciate il pulsante di accensione ma mantenete premuto il pulsante Home;
  • Tenetelo premuto fino a che iTunes o Sn0wbreeze non vi comunica di aver trovato un dispositivo in modalità di ripristino!

Quindi aprite iTunes, il quale riconoscerà che un dispositivo in modalità DFU è collegato, poi tenendo premuto il pulsante “SHIFT” cliccate sul pulsante (in iTunes, nda) “Ripristina“.

Vi verrà aperta la solita finestra di esplora risorse in cui voi dovete selezionare il file IPSW che Sn0wbreeze vi ha creato. Attendete quindi che la procedura di ripristino da parte di iTunes sia terminata!

Ed ecco il vostro dispositivo con iOS 5 o iOS 5.0.1 jailbroken!!


Condividi:

Tag articolo:
, , , ,
Ti è piaciuto l'articolo?
Esprimi una tua valutazione: ScarsoSufficienteDiscretoBuonoOttimo

Hanno votato 4 utente/i,
per una media di 0,00 su 5.
Loading ... Loading ...
Melloni Luca avatar A proposito di Melloni Luca:

Fondatore e Redattore di Orebla.it. Maniaco di iPhone, PHP, Programmazione e tecnologia, ho scritto diverse guide per il portale Php.html.it di cui gestisco, attualmente, la sezione Script. Sono stato per anni Leader del Team Sviluppatori su PhpBB.it. Se volete seguirmi su Twitter cercate: @melloniluca.

Tutti gli articoli di: .


Commenti e trackback abilitati.

6 risposte a Eseguire jailbreak tethered di iOS 5.0.1 con Sn0wbreeze su Windows

  1. Pingback: Pronto il jailbreak tethered per iOS 5.0.1 con Sn0wbreeze su Windows!! :: Notizie su iPhone 4S, iPad 2 e sul mondo Apple Mobile. HiTech News by Orebla.it

  2. iiiiiiiiiiiiii scrive:

    ok

  3. Marco scrive:

    se devo riavviare il mio ipod come lo riavvio? posso usare redsnow o quale altro software devo usare?

  4. Cristian scrive:

    SALVE, A RIPRISTINO CON snOb, ithunes rileva errore 3194— ihtunes non compatibile, o aggiornnato con ultimo, ma niente–che ithunes devo scaricare?? grazie

  5. Hutch scrive:

    Stesso problema di cristian!

    Come fare per risolvere?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>









Recensione iPhone 5S!

Recensione iPhone 5!